STORIE

6 destinazioni europee per una vacanza di primavera

Bridge in Prague, Czech Republic

Quando l'inverno abbandona la sua morsa gelida, il fascino della primavera si fa sentire ed è il momento perfetto per abbracciare la vibrante fioritura della natura e intraprendere una fuga rigenerante. In questa odissea di viaggio, vi sveliamo sei incantevoli destinazioni. Dalle strade ricche di storia di Praga, dove la storia danza nella brezza, al tranquillo paradiso costiero di Karystos in Grecia, dove l'Egeo sussurra storie di antiche leggende, queste destinazioni promettono una fuga primaverile indimenticabile...

Praga, Repubblica Ceca: Una fuga di primavera boema

Abbracciate la magia della primavera a Praga, dove le strade acciottolate risuonano della melodia della storia. La Piazza della Città Vecchia, ornata da edifici dai colori pastello, si anima di mercati e artisti di strada. Attraversate il Ponte Carlo e godetevi la vista panoramica sul fiume Moldava. Non perdetevi l'iconico Castello di Praga, una meraviglia architettonica che domina lo skyline. Abbracciate il vostro spirito bohémien esplorando la vivace scena artistica della città e gustando la tradizionale cucina ceca nei pub locali. 

Lo sapevate? Praga ospita il più antico orologio astronomico funzionante al mondo - l'Orloj di Praga - annesso al Municipio della Città Vecchia di Praga, risalente al 1410.

Dove alloggiare: Villa Lanna

Karystos, Eubea, Grecia: Ritiro tranquillo sul Mar Egeo

Fortress on top of a hill in Karystos on Evia island, Greece

Fuggite dalla folla e scoprite il gioiello greco di Karystos. Collegata alla terraferma da due ponti, l'Eubea vanta acque cristalline e circa 435 miglia di costa appartata: dalle calette di ciottoli di Agia Paraskevi alle acque basse e miti e alle sabbie morbide di Elafolimano, l'Eubea abbonda di spiagge bellissime. Karystos, la città più grande dell'Eubea meridionale, è dominata dalla torre veneziana Bourtzi e dalla massiccia fortezza medievale Castello Rosso, entrambe con vista panoramica sul Mar Egeo. Gli amanti della vita all'aria aperta possono fare escursioni nella gola di Dimosari o praticare il windsurf lungo la baia di Karystos. Gustate i frutti di mare freschi nelle taverne in riva al mare e godetevi il sole del Mediterraneo. 

Lo sapevate? Sul Nella remota penisola di Cavo D'Oro, nel sud-est dell'isola, dove si trovano le capre, gli abitanti parlano ancora La lingua di Evia che scompare fischiata, sfyria.

Dove alloggiare: Montofoli Wine Estate

Co Clare, Irlanda: Scogliere, castelli e fascino celtico

Date il benvenuto alla primavera lungo la Wild Atlantic Way nella pittoresca contea di Clare, in Irlanda. Nonostante il paesaggio, c'è molto da fare sulla costa occidentale dell'Irlanda. Trovatevi ai confini del mondo e ammirate le iconiche Cliffs of Moher, dove scogliere incredibilmente frastagliate incontrano l'impetuoso Oceano Atlantico. Andate a fare il giro delle isole Aran. Passeggiate nel Burren, un paesaggio carsico unico che in primavera fiorisce di fiori selvatici. E, naturalmente, abbracciare la famigerata ospitalità irlandese nei pub locali, dove la musica tradizionale riempie l'aria. 

Lo sapevate? Le Isole Aran facevano anticamente parte del Burren. Si sono staccate dalla regione quando il livello del mare si è alzato alla fine dell'ultima era glaciale (circa 10.000 anni fa).

Dove alloggiare: Gregans Castle Hotel

Mdina, Malta: La bellezza senza tempo della città silenziosa

The entrance to the silent city, the gate of Mdina in Malta.

Malta è conosciuta soprattutto per il suo clima mite, le sue splendide spiagge e le sue vivaci città storiche, tra cui Mdina, la fiorente capitale di Malta fino al 1530. Situata a 200 metri sul livello del mare su un altopiano, questa antica cittadella è spesso chiamata la Città Silenziosa. Priva di auto e con meno di 300 abitanti, qui c'è ancora molto da scoprire. Esplorate l'imponente Cattedrale di Mdina, passeggiate nella Piazza del Bastione o sfuggite al caldo a Palazzo Falson, un'affascinante casa medievale con un'ampia armeria e una collezione di tappeti orientali. Girate per le strade fermandovi nei piccoli bar e ristoranti e trascorrete il pomeriggio come un abitante del luogo, davanti a un bicchiere di vino mentre l'odore del pane appena sfornato si diffonde nell'aria.

Lo sapevate? Mdina è stata location delle riprese della prima stagione di Game of Thrones. La Porta di Mdina, nota anche come Porta di Vilhena, è l'ingresso principale all'antica città murata di Mdina e fa il suo debutto in Game of Thrones nella prima stagione del film. Lord Snow (s01, e03). In questo episodio, è possibile vedere Catelyn Stark, accompagnata da Ser Rodrik Cassel, entrare ad Approdo del Re proprio da questo ingresso.

Dove alloggiare: Palazzo Bifora

Regione dei Tre Laghi/Vigneti di Vully, Svizzera: Serenità in riva al lago e vista sui vigneti

View of the three lakes  region and vineyards in Switzerland, one of the top European destinations.

Scoprite la tranquillità della regione dei Tre Laghi e dei vigneti di Vully in Svizzera. Godetevi le piacevoli gite in barca sul lago di Neuchâtel, circondati da paesaggi pittoreschi. Esplorate l'affascinante città di Murten con la sua architettura medievale e i suoi vivaci mercati. I vicini vigneti di Vully offrono agli appassionati di vino la possibilità di degustare le varietà locali ammirando la splendida campagna svizzera. Esplorate la regione su due ruote lungo la Route du Vignoble de Bonvillars, un circuito facile di 20 km che offre magnifici punti di osservazione sul lago di Neuchâtel. Tra Grandson e Concise, attraversa il vigneto di Bonvillars e innumerevoli villaggi caratteristici.

Lo sapevate? La Svizzera ha 7000 laghi. Con una superficie di 580,03 km2 , il Lago di Ginevra è il più grande lago svizzero. Lac Léman è il nome dato al 40,47% del lago condiviso con la Francia. Il lago di Neuchâtel, con una superficie di 218,3 km2, è il lago più grande della Svizzera.

Dove alloggiare: Chateaux Salavaux

Pembrokeshire, Galles: Bellezza costiera e storia celtica

Scoprite il fascino del Pembrokeshire, in Galles, un paradiso costiero con scogliere frastagliate e spiagge incontaminate. Il Galles sud-occidentale, che in primavera dà il meglio di sé, si anima in questo periodo dell'anno con la fioritura dei fiori selvatici e la presenza di animali selvatici. Esplorate lo storico Castello di Pembroke, luogo di nascita di Enrico VII, e percorrete il Pembrokeshire Coast Path per ammirare panorami mozzafiato. Abbracciate l'aria aperta con gite in barca a Skomer Island, un paradiso per gli appassionati di pulcinella di mare. Gustate le prelibatezze gallesi nei villaggi caratteristici e non perdetevi la straordinaria Laguna Blu di Abereiddy. 

Lo sapevate? Il Pembrokeshire ospita la città più piccola della Gran Bretagna, St Davids, con una popolazione di circa 1.600 abitanti.

Dove alloggiare: Twr y Felin Hotel, Roch Castle & Penrhiw Priory

Archivi

Ti piace quello che leggi? Condividilo con i tuoi contatti

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email
Per saperne di più

Storie correlate

Un affare reale: Soggiorni di lusso adatti a un re

Gli Historic Hotels of Europe presentano una serie di splendide proprietà, ognuna con una storia unica da raccontare. La nostra collezione non solo è stata testimone di eventi storici, ma ha anche ospitato re, regine e famiglie nobili nel corso degli anni.

it_ITItaliano

Nessuna prenotazione disponibile per questo hotel :)